La “cottura”

La nostra filosofia sta nell’equilibrio perfetto tra tradizione e innovazione. A tal proposito la cottura sottovuoto rappresenta una delle più importanti innovazioni tecniche che abbiano interessato la ristorazione professionale in questi ultimi anni.

 

Tale tecnica prevede che gli ingredienti vengano introdotti in un sacchetto per uso alimentare resistente al calore, all’interno del quale viene poi creato il vuoto. La sigillatura ermetica della confezione garantisce una cottura uniforme grazie all’acqua mantenuta a temperatura costante e la protezione degli alimenti dal contatto diretto con dannosi agenti esterni. Una volta cotto, il prodotto viene raffreddato molto rapidamente e conservato a una temperatura di circa 3 °C. Pe poter godere appieno delle proprietà dei nostri cibi nelle vostre tavole, basta riscaldarli direttamente col loro sacchetto all’interno di una pentola d’acqua calda (ma non bollente) per 5-10 minuti, oppure aprire il sacchetto e passarli velocemente in padella o in forno.

 

Gli enormi vantaggi di una cottura a bassa temperatura per tempi lunghi sono:

– Migliore conservazione delle caratteristiche organolettiche e nutrizionali

– Miglior mantenimento dei naturali sapori, succhi, consistenze e colori

– Maggior durata della conservazione dei cibi precotti nei frighi casalinghi

– Minor impiego di grassi di cottura e quindi maggior digeribilità dei cibi

– Minor perdita di peso rispetto alle cotture tradizionali

– Abbattimento radicale della carica batterica residua

 

 

La nostra cucina ha l’obiettivo di elevare dei semplici ingredienti a creazioni squisite. Oggi, grazie alla nostra passione unita alla cucina sottovuoto, siamo in grado di creare cibi molto più sani, saporiti e duraturi.